Tag Results

Discutiamo di cittadinanza attiva nei progetti di gestione dei servizi

Appuntamento con la qualità

Cooperativa Sociale Ambra possiede la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001 2008 e ogni anno opera per preservare e sviluppare i requisiti che hanno permesso di raggiungere questo traguardo.
Tra le varie occasioni di approfondimento delle tematiche relative alla qualità, assume uno ruolo importante la Giornata della Qualità, evento aziendale giunto ormai alla sua XII edizione, che di anno in anno affronta questioni trasversali ad ogni ambito di impegno della cooperativa.
La Giornata della Qualità 2013 si svolgerà presso Calcara di Crespellano, in provincia di Bologna, venerdì 6 dicembre 2013 e consisterà in un convegno dal titolo “Cooperazione e sviluppo: cittadinanza attiva nella gestione dei progetti aziendali” – che approfondirà il tema della partecipazione di cittadini, utenti e fruitori dei servizi alla definizione degli obiettivi e al governo dei servizi stessi della cooperativa, anche attraverso testimonianze dirette – seguito da un dibattito e da un momento sociale conclusivo con rinfresco che si terrà presso Villa Bianconi, struttura gestita da Ambra sita sempre a Calcara.
Un percorso partecipato di cittadinanza attiva volto a costituire un Consiglio di Partecipazione che includa rappresentanti di familiari, associazioni, sindacati e realtà legate alla cooperativa e interessate a essere coinvolte nei processi decisionali di Ambra mirati a un continuo miglioramento, appunto, della qualità.

Programma

6 dicembre 2013
ore 10.00-13.00
Agriturismo Caselvatica
Via Cassola, 27
Calcara di Crespellano – BO

  • Saluto delle Autorità
  • Roberto Mainardi – Presidente Cooperativa Sociale Ambra
  • Stefania Corda – Coordinatrice Casa Famiglia “Esperanza”
  • Giuseppe e Lucio Cesaratto – Testimonianza
  • Manuela Mattiussi – Animatrice Casa di Riposo “Italia Rovere Bianchi”
  • Maria Chiara Zaccaro – Testimonianza
  • Alberto Alberani – Responsabile Legacoopsociali Emilia Romagna

SEGUIRÀ RINFRESCO
con la collaborazione di Panificio I Portici, Cantina Botti e Caseificio Lucchesi
presso Villa Bianconi, via Cassola, 41
Calcara di Crespellano – BO

Scarica la locandina dell’evento

Si è conclusa la rassegna MoviMenti

', layer: '

Pitbull_OPG R.E.

'}, {id: 1451, image: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web01.jpg', thumb: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web01-150x150.jpg', permalink: '
', layer: '

movimenti_web01

Canon PowerShot A460 at 5mm and f/2.8, 1/8sec, ISO 200

'}, {id: 1452, image: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web02.jpg', thumb: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web02-150x150.jpg', permalink: '
', layer: '

movimenti_web02

Canon PowerShot A460 at 5mm and f/2.8, 1/8sec, ISO 200

'}, {id: 1453, image: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web03.jpg', thumb: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web03-150x150.jpg', permalink: '
', layer: '

movimenti_web03

Canon PowerShot A460 at 5mm and f/2.8, 1/60sec, ISO 250

'}, {id: 1454, image: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web04.jpg', thumb: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web04-150x150.jpg', permalink: '
', layer: '

movimenti_web04

Canon PowerShot A460 at 5mm and f/2.8, 1/8sec, ISO 200

'}, {id: 1456, image: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web06.jpg', thumb: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web06-150x150.jpg', permalink: '
', layer: '

movimenti_web06

Canon PowerShot A460 at 12mm and f/4, 1/60sec, ISO 250

'}, {id: 1457, image: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web07.jpg', thumb: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web07-150x150.jpg', permalink: '
', layer: '

movimenti_web07

Canon PowerShot A460 at 5mm and f/2.8, 1/60sec, ISO 200

'}, {id: 1455, image: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web05.jpg', thumb: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web05-150x150.jpg', permalink: '
', layer: '

movimenti_web05

Canon PowerShot A460 at 5mm and f/2.8, 1/60sec, ISO 160

'}, {id: 1458, image: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web08.jpg', thumb: 'https://www.ambra-sociale.coop/wp-content/uploads/2013/07/movimenti_web08-150x150.jpg', permalink: '
', layer: '

movimenti_web08

Canon PowerShot A460 at 5mm and f/2.8, 1/60sec, ISO 250

'} ];

Con un intenso e appassionato lavoro del gruppo teatrale dell’OPG di Reggio Emilia si è conclusa ieri, martedì 9 luglio, la prima edizione della Rassegna “MoviMenti – Teatri della Salute”, organizzata da Cooperativa Sociale Ambra e Associazione Arte e Salute Onlus di Bologna, con il patrocinio del Comune di Crespellano.
Un mese di forte impegno articolato in quattro serate in cui il Teatro Tabù di Imola, il Gruppo Arte e Salute e Psicoradio di Bologna, il Teatro Il Dirigibile di Forlì, il Gruppo Regionale Teatro e salute Mentale e il Gruppo Teatrale dell’OPG di Reggio Emilia hanno espresso le emozioni, le paure, i desideri e la ricerca di diritti delle persone che vivono l’esperienza del disagio psichico.
Incontri dal forte sapore di denuncia quelli realizzati a Villa Bianconi (la RTP di Coop Sociale Ambra che ha ospitato la Rassegna) a cui sempre si è abbinata la grande volontà di comunicare e in sostanza di ricercare l’attenzione della cosiddetta società civile verso il mondo – ancora tenuto ai margini – della sofferenza psichica.
Questa esperienza, nata da un incontro di sensibilità nei confronti di questa importante forma di riabilitazione, sempre crescente nei vari Dipartimenti di Salute Mentale dell’Emilia Romagna e in Cooperativa Sociale Ambra (che da anni collabora con l’Associazione Arte e Salute), ha consentito alle varie centinaia di persone che si sono alternate nelle quattro serate della rassegna di prendere ancor più coscienza della necessità di tenere alto l’impegno civile e istituzionale sul tema dei diritti di cura e di cittadinanza delle persone con disagio.
A oltre 30 anni dalla Riforma Basaglia e a 2 anni dall’indagine Marino sulle condizioni negli OPG italiani, c’è ancora tanto da fare per offrire cure appropriate e diritti di cittadinanza ai “matti” e a questo impegno pare veramente che la Rassegna MoviMenti abbia portato un contributo.
Sono già aperte le adesioni per la prossima edizione, a giugno – luglio 2014.

Roberto Mainardi
Presidente Cooperativa Sociale Ambra

Leggi la news sulla Rassegna MoviMenti